martedì 2 febbraio 2016

SamuMetal 2016



SamuMetal
3-6 Febbraio 2016
Pordenone, Italia

Samumetal è l'occasione giusta per aggiornarsi sulle più recenti innovazioni tecnologiche in tutti i settori dell'industria meccanica: macchine lavoranti per l'asportazione, deformazione di materiale, sistemi e tecniche per l'imballaggio industriale, utensileria, servizi tecnici e finanziari alle imprese, e subfornitura metallo.

Visitate lo stand di Zen's srl (Padiglione 6, Stand 3) per conoscere le ultime novità su Rhino e relativi plug-in.


venerdì 15 gennaio 2016

ULTIMO AVVISO: Webinar gratuito su Rhino 5 per Windows (Livello iniziale)



Webinar gratuito: Modellazione di base con Rhino per Windows (Livello iniziale)

McNeel Europe
Gennaio 2016
10:00 (ora italiana)



Se siete alle prime armi con Rhino o se state lavorando con Rhino da un po' di tempo e vi piacerebbe vedere un esempio di approccio progettuale da parte di un esperto di modellazione, non perdetevi questo webinar gratuito della durata di un'ora.



Ci sono ancora pochi posti disponibili. Iscrivetevi ora!





Grasshopper per Mac


Con la WIP di Rhino per Mac, è disponibile per essere testata una versione molto preliminare di Grasshopper.

Gli utenti di Rhino 5 per Mac hanno accesso alle versioni Working-In Progress (WIP). L'ultima WIP di Rhino contiene un comando nascosto denominato ExplicitHistory.

Per provare Grasshopper all'interno della WIP, basta digitare "explicithistory".

Vi invitiamo a segnalarci eventuali bug (ce ne sono molti!) ed a lasciarci il vostro feeback in questa categoria di discourse.
 

lunedì 11 gennaio 2016

Dal 25 Gennaio: Corso di Digital Fabrication presso DAMA Milano (ARTC)



Il modo migliore per diventare un Artigiano Digitale. Essere seguiti, passo passo, con laboratori, prove e verifiche, da esperti nel settore. Ultimi posti disponibili per l'iscrizione al nuovo corso di Digital Fabrication organizzato da DAMA - Digital Arts & Manufacturing Academy. Il programma formativo si rivolge principalmente a neo-laureati, studenti, designer, artigiani, liberi professionisti. Scopo del corso è l’apprendimento dell’intera catena della Digital Fabrication, implementabile con successo in svariate professioni. Tra gli argomenti analizzati: 3d printing SLA, FDM, 3d scanning, laser cutting, NURBS modeling, molding & casting, physical computing, interaction design, basi di programmazione html, cloud sharing. La durata complessiva è di 300 ore totali, con 100 ore destinate ad attività di laboratorio. I corsisti otterranno attestati di conseguimento Rhinoceros I e II livello, regolarmente erogati dai formatori ufficiali ART McNeel dell'A.r.t.c. DAMA. Verrà inoltre rilasciato un attestato ufficiale di partecipazione al Corso di Digital Fabrication. Il corso inizierà a fine Gennaio e si concluderà a fine Aprile. I partecipanti, in gruppi di lavoro, dovranno sviluppare un progetto e prototiparlo grazie alle conoscenze acquisite e con i numerosi strumenti tecnologici presenti nell'Academy. I progetti migliori saranno esposti presso il Fuorisalone di Milano 2016.

Per ulteriori informazioni sul programma e sulle modalità di iscrizione:
http://www.dama.academy/corsi/corso-di-digital-fabrication/
0287280362
info@dama.academy

mercoledì 23 dicembre 2015

Serie di webinar: Modellazione di base con Rhino per Windows (Livello iniziale)


Serie di webinar: Modellazione di base con Rhino per Windows (Livello iniziale)
McNeel Europe
Gennaio 2016
10:00 (hora italiana)



Se siete alle prime armi con Rhino o se state lavorando con Rhino da un po' di tempo e vi piacerebbe vedere un esempio di approccio progettuale da parte di un esperto di modellazione, non perdetevi questo webinar gratuito.

In questa sessione, modelleremo una tazza da caffè partendo da uno schizzo per arrivare ad un modello 3D completo, pronto per l’ottenimento di rendering, scansioni 3D e piante. Non è necessaria nessuna conoscenza particolare, tranne una certa dimestichezza con l’interfaccia del programma.

Il webinar verrà presentato dai tecnici esperti di McNeel Europe in varie lingue:

- Spagnolo: 18 gennaio 2016
Presenta: Rodrigo Bárcena
Inglese: 19 gennaio 2016
Presenta: Rodrigo Bárcena
- Italiano: 20 gennaio 2016
Presenta: Giuseppe Massoni
- Tedesco: 21 gennaio 2016
Presenta: Verena Vogler
- Francese: 22 gennaio 2016
Presenta: Vanessa Steeg


Informazioni importanti:

• I posti sono limitati; iscrivetevi quanto prima!
• Questo webinar è gratuito per tutti i partecipanti.
• La presentazione durerà circa 40 minuti, a cui seguiranno 15 minuti di domande e risposte.
• Dopo la registrazione, riceverete un'e-mail di conferma con una serie di informazioni su come partecipare al webinar.

Iscrivetevi ora: Spagnolo...
Iscrivetevi ora: Inglese...
Iscrivetevi ora: Italiano...
Iscrivetevi ora: Tedesco...
Iscrivetevi ora: Francese...

mercoledì 11 novembre 2015

11º RhinoDay Italia - Programma definitivo



11º RhinoDay Italia: Programma definitivo

Università degli Studi di Padova
Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale


Laboratorio di Disegno e Metodi dell'Ingegneria Industriale
13-14 novembre 2015, Padova


È disponibile il programma definitivo dell'11º RhinoDay Italia, che avrà luogo i prossimi 13-14 novembre a Padova.

Coloro che vogliano partecipare al workshop "Customizing Rhino" e imparare alcune nozioni su Grasshopper, l'SDK di Rhino o Python possono dare la loro adesione per l'evento del 13 novembre.
Coloro a cui invece non interessi in particolar modo questo argomento ma che vogliano capire come viene usato Rhino nei più diversi settori, e fare un scambio di idee e ispirazioni con altri utenti, possono partecipare al Rhino User Meeting del 14 novembre.

Programma definitivo...

Attenzione: i posti sono molto limitati. Per iscriversi, inviare l'adesione all'ing. Vittorio Carlotto.
L'evento si terrà nella sede dell'Università di Padova di via Venezia 1.


Corso Base Grasshopper (online) - Giuseppe Massoni

Trainer: Giuseppe Massoni
Quando: 7-14-21-28 Dicembre dalle ore 18 alle 20 
Dove: ONLINE dotandosi di cuffie e microfono
Come: utilizzando il sistema Gotomeeting. Ad iscrizione avvenuta riceverete un link per usare il sistema
Informazioni - Iscrizioni - Costi: www.massoni-design.it
Limite Partecipanti: 20 persone

Contenuti:
La cosa più difficile è convincere che non si tratta di una materia riservata unicamente agli "addetti ai lavori". In realtà Grasshopper si è diffuso - iniziamente - molto fra esperti e nell'ambito dell'architettura. Questo ha creato la percezione, fra molti utenti di Rhinoceros, che si trattasse di qualcosa "a parte" e poco raggiungibile. Non è una ipotesi che faccio ma un riscontro oggettivo che ricavo dai tantissimi utenti con cui entro in contatto. Si parte inquadrando il suo ambito e la sua finalità. Vedremo come funziona questo plugin e come dialogano Grasshopper e Rhinoceros. Passeremo poi a utilizzare i componenti per realizzare definizioni molto semplici ma in cui riusciremo a controllare lo schema. Inizieremo anche a capire cosa sono i dati e come vengono strutturati. La gestione dei dati sarà una parte fondamentale per creare le definizioni.

Cose utili da sapere prima per non avere sorprese dopo:
  • Posso fare il corso senza conoscere la modellazione in Rhinoceros? NO. Assolutamente. E' come chiedere di fare un corso di acrobazia aerea senza saper pilotare. Questo è il limite principale che metto. Grasshopper utilizza componenti che serviranno a creare oggetti secondo una logica di modellazione che è quella di Rhinoceros. Non conoscendo questa logica ci si ritrova a fare sempre le stesse cose... con varianti diverse. Mi rendo conto che così facendo perdo "clienti"... ma a me interessano utenti soddisfatti.
  • Servono basi di matematica? Sono molto utili. Indispensabili in certi casi. Possiamo farne a meno in un corso base ma in prospettiva è preferibile rispolverare qualche libro.





mercoledì 4 novembre 2015

EasyJewels3D, nuovo plugin per la gioielleria



EasyJewels3D è un nuovo plugin che offre una vasta gamma di strumenti adatti soprattutto a chi ha esperienza nella progettazione di gioielleria ed oreficeria, con un'attenzione particolare al massimo utilizzo della storia di costruzione di Rhinoceros 5.
La semplicità per modificare una polisuperficie senza dover riposizionare le gemme o le punte su di essa fa possibile risparmiare tempo sia in fase di ricerca formale che in definizione del modello.

A strumenti essenziali quali per esempio la creazione e l'orientamento avanzato di gemme e punte, la creazione di forature, la determinazione dei pesi degli oggetti in metallo o delle pietre, sono stati affiancati anche strumenti innovativi o di utilità generale.
Creare snodi a cerniera adesso è possibile con un singolo comando, realizzare curve speculari su piani, superfici e polisuperfici è diventato semplice, è stato pensato un nuovo sistema  per le importazioni di immagini in scala 1:1 denominato PootPrint.


Per capire meglie la funzionalità, potete guardare i video dimostrativi e visitare il blog.

martedì 3 novembre 2015

Nuovo calendario dei corsi promossi ed organizzati dalla Medaarch per l’inverno 2015-2016 - dal 7 novembre a Cava de' Tirreni (Salerno)





Il nuovo calendario dei corsi promossi ed organizzati dalla Medaarch (Accademia Mediterranea di Architettura) prevede 4 corsi base giornalieri e 4 workshop di livello intermedio della durata di tre giorniI corsi si terranno presso il Mediterranean FabLab di Cava de' Tirreni (Salerno), a partire da sabato 7 novembre.

giovedì 29 ottobre 2015

Udine3D Forum - 6, 7, 8 novembre 2015 - Udine (Italy)



6, 7, 8 novembre 2015 
Udine (Italy)

Udine3D Forum è un appuntamento dedicato ai diversi temi legati alla computer grafica e alla stampa 3D voluto da Confartigianato Udine e da Segnoprogetto srl per promuovere e divulgare l'utilizzo delle nuove tecnologie nel mondo dell'architettura, del design e del manufacturing.

La 5° edizione del Forum si terrà a Udine il 6, 7 e 8 novembre 2015 e coinvolgerà alcuni tra i più noti ed apprezzati esperti del settore, tecnici, professionisti ed imprenditori ma anche voci del mondo accademico ed editoriale che interverranno in convegni e workshop professionali.

L'obiettivo di Udine3D Forum è quello di analizzare le applicazioni delle nuove tecnologie in vari ambiti e tipologie di business, con particolare attenzione verso tre settori specifici:
  • architettura e design
  • ingegneria e prototipazione
  • grafica ed animazione
Molti i workshop e le master classes dedicate a progetti sviluppati con Rhino e Grasshopper, tra cui segnaliamo l'intervento di Marco Cravero di Protocube.
Il case study del Museo della Castiglia di Saluzzo è l'occasione per vedere all'opera una combinazione di workflow molto complessi, in cui Rhinoceros è stato il software di riferimento utilizzato per la creazione dei modelli digitali, successivamente stampati in 3d per l'allestimento della collezione.


Treddi.com è media partner di Udine3D Forum.

lunedì 26 ottobre 2015

11º RhinoDay Italia


11º RhinoDay Italia
Università degli Studi di Padova - Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale
Laboratorio di Disegno e Metodi dell'Ingegneria Industriale
13-14 Novembre 2015, Padova

L'ormai classico incontro fra utenti italiani raggiunge in quest'occasione l'undicesima edizione. Sono già aperte le iscrizioni per partecipare al 11º RhinoDay, organizzato dall'Università degli Studi di Padova (Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale) e sponsorizzato dall'azienda ZEN'S s.r.l. L'evento, come da tradizione, si svolgerà in due giornate.

La partecipazione al RhinoDay è gratuita. Per iscriversi, inviare l'adesione all'ing. Vittorio Carlotto.
L'evento si terrà nella sede dell'Università di Padova di via Venezia 1.

*Gli utenti che desiderassero presentare la propria esperienza devono inviare una bozza della presentazione l'ing. Vittorio Carlotto entro il 7 novembre. La durata massima delle presentazioni sarà di 15 minuti.



                                                                  



giovedì 15 ottobre 2015

L'Open BioMedical Initiative sarà presente alla Maker Faire Rome 2015 - 16-18 ottobre, Roma


L'Open BioMedical Initiative è un’iniziativa nonprofit globale di supporto alla biomedica tradizionale, impegnata nella progettazione collaborativa online e nella distribuzione di tecnologie biomedicali in chiave low-cost, open source e stampabili in 3D.

L'Open BioMedical Initiative lavora da più di un anno per realizzare questa missione e sarà presente alla Maker Faire Romedal 16 al 18 ottobre (padiglione O), con i 3 progetti finora sviluppati dalla sua community: BOB, l'incubatrice neonatale a basso costo, e WIL e FABLE, le protesi per mano. I progetti sono stati interamente disegnati e sviluppati in Rhino e Grasshopper per la loro riconosciuta affidabilità e precisione. Questi progetti saranno open souce e quindi accessibili a tutti e stampati in 3D dovunque sia reso necessario.

Maker Faire Rome
Dal 16 al 18 ottobre 2015
Università La Sapienza
Padiglione O
Ingresso principale: Piazzale Aldo Moro, 5, Ingresso secondario Viale Regina Elena 334



"Il tuo aiuto può fare davvero la differenza

5 miliardi di persone vorrebbero accedere a dispositivi biomedicali, ma non possono per via dei costi troppo elevati e delle difficoltà nel trasporto.

La collaborazione online, la Stampa 3D, Internet, la libera circolazione delle informazioni permettono di superare questi limiti, di migliorare la salute di chiunque ed ovunque.

Open BioMedical Initiative lavora da più di un anno per realizzare questa missione. 

Per aiutare davvero tutti abbiamo bisogno del TUO aiuto. Un piccolo gesto, una donazione, servirà ai nostri volontari per sviluppare protesi, incubatrici, dispositivi biomedicali da donare in ogni parte del mondo senza alcuna distinzione sociale, geografica, economica.

Come puoi contribuire? Clicca sul sito di raccolta fondi. Dopo aver letto la descrizione, potrai decidere quanto donare per supportare una Biomedica realmente accessibile che fa tesoro delle nuove tecnologie per raggiungere tutti coloro che necessitano di aiuto.

In quanto ONLUS, Open BioMedical Initiative si sostiene con l'aiuto di tutti voi. Continua a supportarci condividendo questo messaggio con i tuoi contatti.

UN ENORME GRAZIE DA TUTTI NOI!
Open BioMedical Initiative
We Help!"

venerdì 9 ottobre 2015

Webinars live: Introduzione a Rhino 5 per Mac




Serie di webinar: Introduzione a Rhino 5 per Mac

McNeel Europe
Ottobre 2015
10:00 (ora italiana)



Scoprite lo stato della versione attuale di Rhino 5 per Mac e cosa verrà incluso nelle prossime versioni grazie a questa serie di webinar della durata di un'ora che verranno presentati dai tecnici esperti di McNeel Europe in varie lingue:

- Spagnolo: 19 ottobre 2015
Presenta: Rodrigo Bárcena

- Francese: 20 ottobre 2015
Presenta: Vanessa Steeg

- Italiano: 21 ottobre 2015
Presenta: Giuseppe Massoni

- Tedesco: 22 ottobre 2015
Presenta: Verena Vogler

- Inglese: 26 ottobre 2015
Presenta: Rodrigo Bárcena


Informazioni importanti:

  • I posti sono limitati; iscrivetevi quanto prima!
  • Questo webinar è gratuito per tutti i partecipanti.
  • La presentazione durerà circa 40 minuti, a cui seguiranno 15 minuti di domande e risposte.
  • Dopo la registrazione, riceverete un'e-mail di conferma con una serie di informazioni su come partecipare al webinar. 


Iscrivetevi ora: Spagnolo...
Iscrivetevi ora: Francese...
Iscrivetevi ora: Italiano...
Iscrivetevi ora: Tedesco...
Iscrivetevi ora: Inglese...

giovedì 8 ottobre 2015

LABO Design a Treviso



Dal 7 al 26  ottobre  2015.
Mostra di Design presso:
Palazzo Giacomelli Unindustria.
Piazza Garibaldi, 13 TREVISO.

Si tratta di un’esperienza  formativa  laboratoriale condotta dal prof. Gastone Barbon nel corso di Laboratorio di Design del Liceo Artistico www.liceoartisticotreviso.eu e rivolta agli studenti della classe quarta D dell’a.s. 2014-2015. La proposta didattica  ha privilegiato il tema della modellazione  3D e ha preso in esame 40 prodotti firmati dai più famosi Brands mondiali.
La mostra si articola in 7 sezioni:
1.   Marchi nel mondo /Brands of the World : 10 elaborati in cui sono stati raccolti tutti i prodotti di design studiati, disegnati e modellati dagli allievi con Rhinoceros.  
2.   I modelli virtuali/Wireframe model: tavole in cui sono raccolti i modelli wireframe  degli oggetti costruiti dagli studenti e dove sono evidenti le complesse orditure geometriche che sottendono alla costruzione di un modello 3D.
3.   I materiali/The materials
4.   Diari di modellazione/Working Blog: sono 4  tavole chiamate a mostrare le fasi di lavorazione di 12 modelli 3D realizzati dagli studenti a partire dalla creazione delle elementari geometriche piane, passando attraverso la creazione di solidi più o meno complessi e ottenuti per estrusione, unione, sottrazione, differenza o intersezione di solidi, fino ad arrivare alla veste finale rifinita con strumenti quali i fillet oppure agendo sui punti di controllo delle curve di Bezier.
5.   Disegni esecutivi/Executive Drawings: 5 elaborati che raccolgono 16 tavole esecutive ricavate attraverso la messa in tavola 2D. 
6.   Le categorie del Design/Design Categories: i Render eseguiti con Flamingo nXt dei modelli sono serviti per classificare gli stessi all’interno delle varie tipologie del Design.

7.   Autori/Studenti_Authors/Credits: Biografie dei designer che hanno ideato i 40 prodotti e “biografie”gli studenti che li hanno studiati e modellati.

venerdì 31 luglio 2015

DIVA Day 2015 Londra - Iscrizioni aperte

DIVA Day 2015_Londra, Inghilterra
Co-ospitato dalla Architectural Association
Conferenza 23 ottobre
Corsi di formazione 22 + 24 ottobre

Il DIVA Day è un evento, della durata di un giorno completo, che ospiterà presentazioni e tavole rotonde, destinate a professionisti, studenti ed istruttori, sulla progettazione e sul calcolo delle prestazioni energetiche di edifici con DIVA e gli strumenti di simulazione energetica associati. "Quest'anno, oltre ad espanderci internazionalmente, siamo lieti di collaborare con la Architectural Association di Londra per presentarvi gli ultimi lavori nel campo della progettazione e delle prestazioni energetiche di edifici".

giovedì 30 luglio 2015

mercoledì 29 luglio 2015

Responsive Surfaces Summer School (R3S)


A Roma dal 14 al 16 Settembre presso l' Università "La Sapienza", Facoltà di Architettura.

Sapienza si propone di fornire ai partecipanti le competenze teoriche e strumentali necessarie per lavorare sulla progettazione e la realizzazione di superfici responsive. Il corso consiste in una serie di lezioni (lectures); esercitazioni pratiche (FabLab); modellazione, interazione e progettazione di superfici (design lab).
Il corso si concentrerà sui principi teorici relativi agli aspetti geometrici, cinematici e di interazione con le forme create.
Le competenze strumentali consistono nella capacità di lavorare con i dispositivi software e di attuazione, in modo da poter fare esperienza – in modelli fisici di piccola scala- nella creazione di superfici responsive. La prima parte del corso affronterà le basi della teoria geometrica necessaria per progettare superfici cinetiche. Successivamente, il corso affronterà algoritmi e software per la loro implementazione digitale.

Gli studenti impareranno a simulare virtualmente le superfici progettate e a costruire modelli fisici di superfici responsive. Le attività saranno condotte inizialmente a titolo sperimentale e successivamente sullo sviluppo dei modelli realizzati durante l'attività di progettazione (design lab). Nella parte finale del corso, i modelli fisici saranno completati con sensori ambientali, con logiche digitale e dispositivi di attuazione. 

venerdì 24 luglio 2015

L'Open BioMedical Initiative cerca modellatori volontari RHINOCEROS

L'Open BioMedical Initiative è un’iniziativa nonprofit globale di supporto alla biomedica tradizionale, impegnata nella progettazione collaborativa online e nella distribuzione di tecnologie biomedicali in chiave low-cost, open source e stampabili in 3D.

Si tratta di una comunità globale, attiva da ormai un anno e in continua crescita, con un magazine internazionale ed oltre 150 persone che donano tempo ed energie per un qualcosa di "più grande".

Attualmente, si stanno sviluppando 3 progetti (la protesi meccanica WIL, la protesi mioelettrica FABLE e l’incubatrice neonatale BOB) e si stanno cercando modellatori volontari di lingua italiana che vogliano, insieme, far crescere questa iniziativa e realizzare progetti biomedicali innovativi al servizio di chi nel mondo ne ha bisogno.

Se desiderate collaborare a questa iniziativa, scrivete a: info@openbiomedical.org

“Lavoriamo online ed è il volontario a stabilire quanto tempo può e vuole dedicare all’iniziativa. In questo tempo, e soprattutto toccando con mano ciò che abbiamo realizzato, abbiamo avuto la conferma che c’è molto da poter fare, ma soprattutto siamo diventati decine di amici con un unico scopo: aiutare il prossimo con le nostre conoscenze ed i mezzi digitali”

venerdì 26 giugno 2015

FREEFORM WORKSHOP - Milano, 9-12 Luglio 2015



FREEFORM WORKSHOP
Rhinoceros + Grasshopper 

Milano, 9-12 Luglio 2015 


Edizioni Le Penseur organizza, con Arturo Tedeschi e Maurizio A. Degni come tutors, un nuovo di corso di RhinoGrasshopper.


La libertà espressiva in architettura e nell’industrial design può essere raggiunta attraverso un controllo profondo delle forme complesse. Il corso FreeForm intende offrire ai partecipanti una sessione di studio intensiva sulle principali tecniche di modellazione con Rhinoceros e l’esplorazione delle possibilità offerte dalla modellazione algoritmica/parametrica con Grasshopper. Le tecniche verranno acquisite attraverso lezioni frontali e sviluppo di casi studio paradigmatici. Il workshop e rivolto a studenti e professionisti con conoscenze base di disegno digitale.

Prerequisiti: Conoscenze base di disegno digitale.





giovedì 25 giugno 2015

SUMMER LAB 2.0 – Digital Fab weekend

il 17/18/19 Luglio 2015 presso la Tenuta Testarossa, Pescosansonesco (Pescara)


La Samilo srl & 3DiTALY organizzano il “SUMMER LAB 2.0 – Digital Fab Weekend”, secondo evento estivo in completo relax presso la Tenuta Testarossa, Pescosansonesco (PE), per imparare gli strumenti della Nuova Rivoluzione Industriale.
Summer Lab – Digital Fab Weekend è un laboratorio intensivo sulle principali arti e tematiche digitali dove l’obiettivo principale è fornire una formazione completa in alcuni campi specifici della digital fabrication grazie al coinvolgimento dei migliori professionisti di settore. Diverse, infatti, le discipline e le tematiche affrontate durante i tre giorni: modellazione 3D tradizionale e parametrica (Rhinoceros 5.0 e Grasshopper), form-finding (Kangaroo), stampa 3D (FDM e argilla) e rendering fotorealistico (Cinema4D+VRay).
Ad ospitare questo fantastico evento non poteva che essere una location “speciale”: la Tenuta Testarossa dell’azienda vitivinicola Abruzzese Pasetti. Un’esperienza unica da vivere tra piscina, vigneti, splendidi paesaggi e, ovviamente, buon cibo.
NOVITA’ del Summer Lab 2.0 sarà la possibilità di scegliere il percorso formativo di base tra:
·         MODELLAZIONE TRADIZIONALE (Rhinoceros)
·         MODELLAZIONE PARAMETRICA (Grasshopper).

Per saperne di più consultate il programma completo dell’evento


lunedì 15 giugno 2015

Rhino 5 per Mac disponibile

Il prezzo introduttivo per un periodo limitato di tempo è di 295€.

Risparmia 200€ fino al 15 settembre 2015

Qualche precisazione: 


giovedì 21 maggio 2015

Congresso "Amici di Brugg"



21-23 Maggio 2015, Rimini
58º Congresso "Amici di Brugg"

Dal 21 al 23 Maggio si terrà a Rimini il convegno "Amici di Brugg" sul settore dentale. Smart3D.net presenterà le stampanti 3D TUCANO ed i software per Rhinoceros dedicati alla stampa 3d SupportGenerator e SAMURAI.


 

lunedì 18 maggio 2015

Wired Next Fest: 21-24 Maggio 2015, Milano



21-24 Maggio 2015, Milano
Giardini Indro Montanelli
Corso Venezia, 55 

Fra le diverse iniziative che avranno luogo durante la Wired Next Fest, la festa del futuro, l'innovazione e la creatività, tutti gli interessati al reverse engineering, alla modellazione 3d, alla stampa 3d ed al rendering fotorealistico potranno seguire le seguenti presentazioni a cura di Giorgio Villa e Silvia Salami, titolari di Regolo Studio (Rhino Fab Lab):

Sabato, 23 Maggio

Domenica, 24 Maggio

Tutti i workshop sono gratuiti, ma i posti sono limitati. È richiesta la prenotazione.


giovedì 7 maggio 2015

OROAREZZO, 9-12 Maggio 2015



Smart3D.net partecipa ad
OROAREZZO 9|12 Maggio 2015
Stand 425T


Verranno presentati:
  • StoneSetting 2.0 for Rhinoceros 5.0, software per la gioielleria
  • SupportGenerator (BAMBOO) + SAMURAI for Rhinoceros 5.0, software per la prototipazione rapida e generazione di supporti
  • MiiCraft+ HR, mini stampante 3d per la gioielleria, per stampare direttamente da Rhinoceros
  • TUCANO 2.0, stampante 3d per la gioielleria e l'accessorio moda, per stampare direttamente da Rhinoceros

lunedì 27 aprile 2015



DDD è la sintesi di Digital Drawing Days, tre giorni digitali interamente dedicati alla computer grafica.

Artisti, tecnici ed esperti in molte discipline della CG si alterneranno in workshop, case history, making of e dimostrazioni delle principali novità hardware e software presenti sul mercato.

Il programma si articolerà in tre giornate tematiche:

- DDD Tech Day: anteprime ed approfondimenti sulle principali novità hardware e software in arrivo sul mercato
- DDD Art Day: case study e making of a cura di artisti di fama internazionale
- DDD Work Day: workshop su archviz e vfx a cura di ChaosGroup, The Foundry e Next Limit

3DWS supporterà l'evento con un parco workstation e renderfarm di ultima generazione, con soluzioni calibrate ad hoc per ogni esigenza, avvalendosi della collaborazione tecnica di Adobe, NVIDIA, McNeel Europe, The Foundry, Chaosgroup, e Next Limit.


Il DDD si terrà presso l’Etrusco Hotel diArezzo dal 15 al 17 maggio 2015 e la partecipazione sarà gratuita, previa registrazione.





giovedì 23 aprile 2015

Workshop "inFORMed Clay Matter" - Torino, 15-16-17 Maggio 2015


Il workshop nasce dalla collaborazione fra Co-de-iT, Officine Arduino e FabLabTorino, basato su un filone di ricerca di Co-de-iT denominato ‘inFORMed matter’.
Questo progetto è dedicato all’esplorazione di processi produttivi con l’obbiettivo di ‘in-formare’ la materia attraverso l’incorporazione di informazioni nel processo di fabbricazione come elemento fondamentale nella realizzazione della forma stessa.
Lo scopo è andare oltre allo stato attuale della prototipazione, arrivando a programmare e mappare ulteriori livelli di informazione definendo così nuove e differenti caratteristiche, sia fisiche che estetiche, durante il processo di produzione.
Tale ricerca si declina al momento in diversi progetti, tutti accomunati da una visione comune in cui la prototipazione raggiunge un nuovo significato come parte del processo di design, mirata non più alla produzione di copie esatte di un modello digitale ma come un nuovo processo capace di incorporare e sfruttare le caratteristiche di auto-organizzazione della materia come caratteristiche di produzione di forma del materiale stesso.



Il workshop nello specifico è dedicato all’esplorazione e lo sviluppo dell’intero processo di design e fabbricazione digitale attraverso processi additivi di materiali ad impasto ceramico.

Quindi si focalizzerà su 4 tematiche principali:

– Come incorporare nella fase di modellazione stessa le caratteristiche di estrusione del materiale, come informazioni, e come strutturare morfologie e patterns per valutarne sia le differenti performance fisiche che estetiche.

– Come informare direttamente gli strumenti di prototipazione durante il processo di modellazione dell’oggetto. Nella fattispecie verrà usato Grasshopper per originare il codice macchina per la prototipazione utilizzando direttamente le informazioni necessarie e trasferendole senza soluzione di continuità direttamente dall’ambiente di design/programmazione alla macchina.

– Imparare a gestire le caratteristiche del materiale, a base di argilla, in modo da considerarle, nelle loro differenti declinazioni, come catalogo di possibilità espressive e di performance del materiale stesso.

– Imparare ad utilizzare e gestire diverse macchine per il processo di fabbricazione. Durante il workshop verranno utilizzate come strumenti per la movimentazione dell’apposito estrusore ceramico sia una stampante 3D customizzata, di tipo delta, che un robot 6 assi Comau NJ 60.

L’output finale sarà quindi il risultato della combinazione di questi aspetti. Solo combinando con successo i dati provenienti dal modello digitale, le caratteristiche del materiale e i limiti/potenzialità degli strumenti di fabbricazione si possono valutare le potenzialità del progetto. Tale processo permette quindi al designer di acquisire nuove competenze e sensibilità che costituiranno una nuova base di consapevolezza progettuale.




lunedì 23 marzo 2015

Rilasciato PatternElf

 
PatternElf è un nuovo plug-in per Rhino 5 per la progettazione di calzature sviluppato da DES. PatternElf offre due procedure di progettazione: 3D/2D e solo 2D.
 

LastElf - nuove funzionalità


LastElf ha annunciato due gruppi di nuove funzionalità per la verifica di due forme: 
  • Confronto tra sezioni 2D
  • Confronto tra forme 3D
Queste funzionalità possono generare i risultati dei confronti in modo facile e veloce.











Nuove funzionalità per forme ortopediche e personalizzate.


Nuove app su food4Rhino


Con 180 plug-in per Rhino ed add-on per Grasshopper, food4Rhino di recente ha raggiunto 1.000.000 di download!

Di seguito, alcune delle app più recenti e popolari:


Kangaroo constraints+Firefly+LeapMotion, Daniel Piker su Vimeo.
Interazione con i vincoli di Kangaroo usando LeapMotion, controller di riconoscimento dei movimenti e dei gesti delle mani.